Le vigne sono composte da vitigni di Merlot, Syrah, Ciliegiolo, Canaiolo, Bonamico, Sangiovese e Marselan. Mentre come bianchi troviamo Vermentino, Malvasia e Trebbiano.

Con l'obiettivo di ridurre al minimo i danni che inevitabilmente la potatura provoca ogni anno alle piante di vite, il metodo di potatura da noi adottato è totalmente manuale e tiene conto dell'importanza della ramificazione, della continuità del flusso linfatico e della riduzione delle superfici di taglio. Tutto questo per assicurare una lunga e sana vita ad ogni ceppo dei nostri vigneti e la conseguente produzione di vini di alta qualità.

Viene utilizzato il metodo biologico sia in tutte le fasi della coltivazione così come nel processo di vinificazione che comincia con la raccolta dell’uva che avviene rigorosamente a mano per poi essere pressata il giorno stesso. Non viene utilizzato alcun filtro e l’intero processo avviene in maniera naurale senza l'aggiunta di additivi chimici.

Copyright © 2019. Tutti i diritti riservati.